Counseling per giovani adulti e studenti universitari

Counseling per giovani adulti e studenti universitari

Il percorso dall’adolescenza all’età adulta può essere difficile da percorrere per molti giovani. Il passaggio dalle scuole superiori alla vita universitaria può portare con sé un senso di libertà che molti studenti trovano difficile da gestire. Alcuni studenti universitari trovano difficile, ad esempio, creare un buon equilibrio tra impegni accademici e vita privata, altri faticano ad adattarsi alle grandi dimensioni delle classi o al ritmo degli esami o al pesante carico di studio. Talvolta queste fatiche possono elicitare vissuti di ansia, senso di impotenza e pensieri autosvalutanti che aggravano progressivamente la situazione e possono portare a dei veri e propri stati di “blocco”.

Counseling per studenti universitari: quando può essere utile?

Un percorso di counseling con un giovane adulto che sta affrontando la sfida universitaria può essere particolarmente utile per:

  • comprendere e gestire meglio pensieri ed emozioni difficili
  • imparare a riconoscere modelli di comportamento improduttivi
  • fissare degli obiettivi raggiungibili
  • potenziare l’attenzione e la concentrazione
  • ritrovare una motivazione allo studio
  • sviluppare strategie pratiche ed efficaci per gestire il carico di lavoro

Durante il percorso, in un ambiente confidenziale e confortevole, il giovane può condividere apertamente e onestamente le sue preoccupazioni e apprendere le competenze necessarie per riformulare pensieri inefficaci e superare vissuti di frustrazione e preoccupazione persistente, ritrovando così un senso di competenza e di efficacia nell’affrontare questo importante momento di passaggio verso la vita adulta.